Digiuno e dieta detox all’Hotel Engel

Un anno intero con le ali addosso

Il digiuno è una delle cure più antiche che mirano al benessere del corpo. Eppure, soprattutto nel XX secolo, si sono sviluppate tantissime nuove “forme di astinenza”. A cosa si vuole ambire? Ad una depurazione olistica, ad una profonda consapevolezza dei processi interiori e alla giusta misura.
Less is more
Chi soffre di dispepsia, intolleranze alimentari, dolori alle articolazioni o chi semplicemente desidera farsi del bene, trarrà giovamento dall’effetto rivitalizzante di un digiuno terapeutico. Quando la ricchezza non è più nel piatto, lo spirito si depura e la fame passa in secondo piano.
Eppure, perché il digiuno curativo faccia davvero effetto, dovrebbe essere sempre accompagnato da una pausa. Noi dell’Hotel Engel creiamo la cornice adatta, in modo accurato e con amore sincero.

Il digiuno terapeutico: donare attenzione a sé stessi
Quello che sembra essere una vera e propria serie di rinunce, passati i primi tre giorni, si trasforma spesso in un viaggio nella sfera dell’intensità emotiva. L’esperienza di osservare sé stessi e le proprie abitudini alimentari e di pilotarle in modo consapevole, può cambiare profondamente lo stile di vita di chi segue un digiuno. Blande attività fisiche, respirazione consapevole e mooolta acqua sono i pilastri fondamentali di ogni digiuno.

Ma cosa succede esattamente durante un digiuno terapeutico? E ancora: quali tipi di digiuno esistono? Vi portiamo con noi in un viaggio nel mondo del digiuno:

Digiuno intenso di gruppo
Il primo giorno di digiuno intenso prevede il passaggio graduale da un’alimentazione solida a una liquida. Il menù prevede quindi zuppe cremose e vellutate disintossicanti. A partire dal secondo giorno si assumono esclusivamente liquidi sotto forma di tè, succhi e brodini. Dal quinto giorno si integra il menù con passati di verdure o centrifugati di frutta e il sesto giorno, per facilitare il ritorno all’alimentazione “normale”, si aggiunge al piano alimentare del riso in bianco.
Perché la cura intensiva sia efficace consigliamo il digiuno di gruppo. L’esperienza dimostra come lo scambio di impressioni, assieme a delle passeggiate in compagnia e allo svago, aiutino a rendere più sopportabili le giornate di digiuno... e sono anche un’ottima distrazione quando lo stomaco inizia a brontolare con insistenza :-)

Digiuno basico e cura Panchakarma
Al contrario della cura intensiva, un digiuno personalizzato può svolgersi anche in modo meno rigido. Durante un digiuno basico si punta per esempio sui low carb, quindi su piatti a basso contenuto di carboidrati e sulle verdure.
Il piano alimentare della cura ayurvedica Panchakarma, invece, ruota attorno al concetto dei tre fuochi digestivi: il Tridosha. In tavola vengono serviti gli abbinamenti individuali delle pietanze, scelte a seconda delle esigenze dell’ospite, a base di spezie brucia-grassi, erbe aromatiche e verdure.

In entrambi i casi l’importante è, da un lato scegliere il momento giusto per assumere i rispettivi alimenti (i carboidrati, per esempio, vengono serviti prevalentemente a pranzo, mentre le proteine a cena), e dall’altro vale sempre la regola del bere mooolto!

I trattamenti e le sessioni di movimento
Ciò che accomuna queste tre diverse modalità di digiuno terapeutico sono i trattamenti associati, pur potendo essi variare a seconda dello scopo che si vuole raggiungere. Che si tratti di un massaggio speciale dolomitico con olio di pino mugo, di un cocktail di vitamine naturale o di un nuovo bagno distensivo alla salvia e alla betulla: la depurazione è un concetto che coinvolge tutto il corpo!
Bagni basici e trattamenti ayurvedici sono elementi essenziali durante un digiuno terapeutico individuale, come lo sono anche le cure dei nostri angeli dedicate agli ospiti.

Riconoscere le proprie abitudini e rivalutarle
Ogni digiuno o cura detox viene seguito da un nostro team di terapeuti qualificati. Durante la prima ora di anamnesi viene analizzato il comportamento alimentare del singolo e si verifica il suo stato di salute iniziale. Tutti i trattamenti vengono seguiti prima e dopo da personale esperto e al termine del soggiorno detox gli ospiti vengono invitati a confrontarsi raccontando la propria esperienza. Il viaggio nel mondo del digiuno si conclude con dei consigli di cui far tesoro per la vita di tutti i giorni. In questo modo si ritorna alla quotidianità con un’esperienza straordinaria alle spalle, con le ali addosso e con una leggerezza dell’anima.

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni non esitate a contattarci, saremo lieti di rispondere alle vostre domande!
Richiedere qui
Questo sito web utilizza i cookie. L'uso dei cookie è regolato dalla Direttiva UE 2009/136/CE (E-Privacy). Acconsente facendo un clic su "OK". Per proteggere la sua privacy in questo browser, puo gestire qui le preferenze della pubblicità online personalizzata. Per interrompere tutte le tecnologie di tracciamento utilizzate su questo sito che potrebbero utilizzare le informazioni di personalizzazione per la pubblicità online, fai clic su "Opt-Out".