Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

La mia celestiale giornata wellness

Sudore, sogni, serenità

La strada che conduce al nuovo tempio del relax del Wellness Resort Engel è piuttosto breve: solo una scala mi divide dalla zona lounge. Scendo e già mi ritrovo davanti alla porta dell’area benessere. Il profumo di legno, di erbe aromatiche e di fiori essiccati mi pervade. Il silenzio avvolge il mio corpo. A risvegliarmi da questo incantesimo è solo lo sporadico scoppiettio della stufa nella sauna, lo scricchiolio del ghiaccio e il lieve fruscio del ruscello che scorre a pochi passi dall’hotel.

Relax with a view

Dopo una mattinata immerso nella natura di Nova Levante non vedo l’ora di accomodarmi nella nuovissima Panorama Event Sauna e di circondarmi di legno, come fossi all’interno di una malga di montagna. Un quadro raffigura le splendide vette delle Dolomiti, mentre l’aria calda della sauna fa scorrere sulla pelle gocce di sudore. Dopo la seduta a 90 °C bramo un po’ di refrigerio. La fontana Crash-Ice, la stanza con aria fresca di montagna e il corridoio d’acqua nebulizzata. Non mi rimane che provare un’emozione dopo l’altra! E lo stesso faccio con le aree relax: veri nidi d’amore ed armonia, ognuno con un suo fascino particolare. Abbandono il mio rifugio di relax per distendermi su un materasso ad acqua. Poi mi rilasso sulle comode sdraio e infine scelgo di accomodarmi su di lei, sulla mia preferita: la poltrona ad orecchioni della zona tè. 

E così, dopo la terza seduta in sauna, mi risiedo lì e respiro pace. Struscio i piedi nudi sulla comoda pedana dell’ampia poltrona. Dal tavolino sale il vapore del tè alle erbe biologiche appena preparato. Il mio corpo è così meravigliosamente rilassato. Avvolto in un soffice accappatoio non desidero altro che sprofondare nei cuscini della poltrona. Lo sguardo vaga oltre l’ampia vetrata e si posa sulla natura incontaminata dei boschi circostanti, per soffermarsi sullo straordinario panorama di montagna. Lì fuori, all’orizzonte. Le palpebre vibrano accompagnandomi ad un passo dall’assopimento...


Mani magiche

Eppure è ancora decisamente troppo presto per addormentarsi! Mi aspettano ancora moltissime emozioni! Nella Vita Sana SPA, infatti, mi attende un massaggio energizzante a corpo intero. Con aspettative altissime mi consegno nelle mani del massaggiatore. Qualche attimo dopo 3000 anni di antiche manovre riempiono di nuova energia il mio corpo rilassato. Piacevoli oli profumati, calore, luce crepuscolare: i miei pensieri scorrono via ancora una volta e mi trovo in quella condizione estremamente piacevole tra sonno e veglia.
 
 

Puro relax nella vasca idromassaggio esterna

opo quasi un’ora di trattamento seguita da abbondante riposo mi sento come rinato. Per fortuna, perché c’è ancora una chicca ad attendermi! Prendo l’accappatoio ed esco al freddo dell’inverno di montagna. L’aria ghiacciata purifica i miei sensi risvegliandomi definitivamente. Con un balzo mi immergo nel tepore della vasca idromassaggio illuminata. Completo l’idillio con un aperitivo a bordo vasca! Coccolato dalle bolle dell’acqua alzo la testa verso il cielo e ammiro le stelle, che attimo dopo attimo illuminano le vette delle Dolomiti circostanti.

Un finale di piacere culinario

Sono stato immerso nell’idromassaggio abbastanza a lungo, ora è arrivato il momento della cena! In cucina, a prendersi cura dei gustosi piatti dell’hotel, c’è nientedimeno che il cuoco stellato Theodor Falser che, dirigendo la Johannesstube, si è garantito un posto d’onore nella ristorazione dell’Alto Adige. Prodotti locali e antiche ricette con una spolveratina di novità. È proprio così che deve essere una cucina di alto livello, ma per nulla pretenziosa. Accompagno le pietanze con del buon vino consigliatomi dal giovane padrone di casa Johannes che, tra l’altro, è il più giovane sommelier dell’Alto Adige. In un attimo il mio senso del gusto si libra nell’aria al settimo cielo.
 

Da provare! Meglio ancora se ripetutamente.

Così termina, lentamente e con piacere estremo, la mia meravigliosa giornata all’insegna del wellness, del relax e dell’armonia interiore all’Engel. E, sebbene oggi non siano di certo mancate le coccole, ho ancora voglia di rilassarmi nell’Engel SPA, di gustare i piatti dell’Engel e di ammirare la vista dall’Engel... Per farla breve: ho ancora voglia di tanto buon Engel feeling! Grazie al cielo la mia vacanza non è ancora terminata...

Un Day Spa celestiale

A chi vuole concedersi una giornata di serenità e a chi desidera provare sulla propria pelle questo celestiale Engel feeling consiglio caldamente un Engel Day Spa!

Per prenotare basta inviare un’e-mail a: booking@hotel-engel.com

01.03.2018 Hotel Engel
 

La felicità è...

...sentirsi amati.
...viaggiare e vedere il mondo.
...potersi permettere ciò che serve per vivere sereni.
...avere tempo da dedicare a sé stessi, al proprio io.
...circondarsi di persone che rendono la vita ancora più ...
03.04.2018 Hotel Engel
 
 
 
Dettagli
 
 
 

Digiuno e dieta detox all’Hotel Engel

Il digiuno è una delle cure più antiche che mirano al benessere del corpo. Eppure, soprattutto nel XX secolo, si sono sviluppate tantissime nuove “forme di astinenza”.
14.03.2018 Hotel Engel
 
 
 
Dettagli